rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Lutto / Mezzolombardo

Addio a Bassma, l'ultimo saluto in Trentino prima del funerale in Marocco

La giovane è morta in un incidente in A22. Il fratello: "Mezzolombardo è un paese piccolo con un cuore molto grande"

Mezzolombardo lunedì 27 giugno saluterà per l'ultima volta Bassma Fatih, l'infermiera dal cuore grande deceduta tragicamente in un incidente in autostrada nella notte di giovedì. A comunicarlo è stato il fratello Salaheddine sul gruppo Facebook del paese. Attorno a questa famiglia si è stretto un forte abbraccio trentino, di riconoscenza per la 31enne tanto apprezzata e che  vivrà per sempre nei cuori delle persone che hanno avuto la fortuna di conoscerla.

Bassma Fatih-3

Il post del fratello:

"Ci tenevo a ringraziare la comunità da parte di tutta la mia famiglia per la vicinanza. Mezzolombardo è un paese piccolo con un cuore molto grande. In questi giorni sentire tante persone parlarmi di lei come una personale solare, gentile, sempre pronta ad aiutare il prossimo mi ha riempito il cuore di gioia. La vita ti mette di fonte a momenti duri e non c'è altro da fare che affrontarli di petto. Ciò che mi porto dentro oggi, e che mi aiuta a dare un senso alla sua morte, sono i suoi insegnamenti. Lei vive attraverso le lezioni che mi ha insegnato. Rimarrai sempre nel mio cuore ovunque andrò".

L'ultimo saluto a Bassma è stato organizzato al parco Dallabrida, nella sala omonima, nel comune di Mezzolombardo tra le 17.30 e le 21, lunedì. "Siete tutti i benvenuti" ha detto il fratello. Poi la salma della giovane infermiera verrà portata in Marocco, i funerali verranno celebrati nel cimitero di famiglia cosi potrà riposare accanto ai suoi nonni. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Bassma, l'ultimo saluto in Trentino prima del funerale in Marocco

TrentoToday è in caricamento