menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con la jeep su una strada chiusa per troppa neve: rimane bloccato, 4 ore per liberarlo

Fuoristrada in panne sulla strada che da Nago porta al Monte Altissimo

Ci sono volute quattro ore, ed una serie di complicate manovre, per recuperare un'auto rimasta bloccata su una strada che in questo periodo, proprio per la presenza di neve, è chiusa ai veicoli per ordinanza del sindaco. E' successo a sulle pendici del Monte Altissimo, nel Comune di Nago. L'allarme è scattato attorno alle 17.30 di domenica 17 gennaio. I Vigili del Fuoco di Riva del Garda sonointervenuti in forze con due fuoristrada ed un camion. Giunti a metà strada i Vigili del Fuoco si sono acorti delle effettive condizioni della strada ed hanno fatto una sosta per montare le catene da neve ai fuoristrada. Anche il mezzo in panne era un fuoristrada, ma non aveva catene a bordo ed era rimasto completamente bloccato, senza essere in grado di procedere nè di indietreggiare.

Coplicata l'operazione di recupero. Eccola spiegata con le parole dei Vigili del Fuoco: "Il veicolo è stato agganciato col verricello dei fuoristrada in dotazione alla squadra intervenuta e trascinato all'indietro fino a quando non è stato possibile invertirne la direzione. Trascinando il mezzo sul fondo ghiacciato si doveva essere attenti a non far scivolare il mezzo verso la scarpata. Per questo, all'occorrenza, veniva ancorato anche trasversalmente, per evitarne lo scivolamento. L'inversione di direzione del mezzo è stata eseguita facendolo ruotare, trascinandolo sempre con l'ausilio dei verricelli, sul proprio asse". Erano ormai quasi le 23 quando l'automobilista ha potuto fare ritorno a casa. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento