Parcheggia sul posto degli autobus poi litiga con l'autista e lo picchia: denunciato

Identificato il responsabile dell'aggressione ai danni di un autista a Lavis

E' stato identificato e denunciato il responsabile dell'aggressione ai danni di un autista del trasporto pubblico, avvenuto a Lavis lo scorso 12 giugno. La notizia fece molto scalpore in particolare per la causa scatenante della lite: l'uomo aveva infatti parcheggiato l'auto nella zona di fermata dell'autobus. L'autista, destreggiandosi nella non facile manovra di accostare per far salire i passeggeri nonostante la presenza dell'auto, aveva inavvertitamente toccato lo specchietto retrovisore del veicolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A bordo dell'auto si trovavano, però, due uomini. Uno dei due, il passeggero, era sceso dall'auto ed aveva aggredito l'autista prendendolo a pugni. Nel giro di pochi giorni i carabinieir, grazie a diverse immagini delle videocamere poste sulla rete stradale, sono riusciti ad individuare l'auto ed il titolare, e di conseguenza anche il passeggero, responsabile dell'aggressione. Si tratta di un 27enne di origini marocchine, residente a Trento, già noto alle forze dell'ordine per analoghi episodi di violenza fisica. E' stato denunciato a piede libero per lesioni personali. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento