menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trento, i carabinieri arrestano due persone per spaccio di marijuana

I due hanno venduto complessivamente 3 grammi di marijuana e, una volta sottoposti a perquisizione personale, gliene sono stati trovati addosso circa 21 grammi, oltre a denaro in contanti

Nella mattinata del 27 settembre i carabinieri della Compagnia di Trento hanno arrestato due cittadini extracomunitari, entrambi 22enni, originari del Gambia, perché ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti, nel dettaglio tre cessioni, ad altrettanti giovani, che poi sono stati segnalati all’Autorità amministrativa come consumatori. I due hanno venduto complessivamente 3 grammi di marijuana e, una volta sottoposti a perquisizione personale, gliene sono stati trovati addosso circa 21 grammi, oltre a denaro in contanti, che i carabinieri ritengono essere guadagno frutto dello spaccio.  Gli arrestati dovranno pertanto rispondere del reato di cessione di sostanza stupefacente.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Nuovo Dpcm, cosa cambierà?

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, un altro lutto e +220 contagi

  • Attualità

    Sicor, sostegno da "tute blu" e studenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento