Tragedia a Lagolo: animatore di colonia 22enne annega dopo un malore

Si è sentito male durante una nuotata, in mezzo al lago. Il bagnino non è riuscito ad individuare in tempo il punto esatto, sotto shock i ragazzi della colonia

E' scomparso nelle acque del lago sotto gli occhi dei "suoi" ragazzi Gabriele Grandi, il 23enne mantovano che si trovava a Lagolo oggi, come animatore di una colonia estiva. Il ragazzo si è tuffato in acqua per una nuovata. Erano da poco passate le 13, l'ora più calda. Potrebbe essere proprio questo l'elemento fatale della triste vicenda. E' stato colto da un malore, a qualche decina di metri dalla riva. I bagnanti hanno dato l'allarme ma non c'è stato nulla da fare. Il bagnino di servizio al lago non è riuscito ad individuare il corpo del ragazzo, che nel frattempo si era inabissato. Il corpo è stato ritrovato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Trento, esanime. Sgomento e dolore tra i ragazzi della colonia, ed i colleghi. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Trentino, visite specialistiche gratuite per le donne: come effettuarle

Torna su
TrentoToday è in caricamento