Alcol dopo la sciata: controlli della polizia sulle strade delle località turistiche

La moda dell'apres-ski, ovvero l'aperitivo direttamente sulle piste prima dell'ultima discesa, è ormai una tradizione anche in Trentino, ma può rivelarsi molto pericolosa, dato che l'alcol a stomaco vuoto si somma alla stanchezza di una giornata sugli sci.

Il Compartimento di Polizia Stradale del Trentino Alto Adige e Belluno ha annunciato controlli più severi nelle località sciistiche con posti di blocco sulle strade che scendono a valle, nell'ora dell'apres-ski. 

In particolare per quanto riguarda il Trentino saranno predisposti controlli  mirati nelle valli di Fiemme e Fassa, nelle valli del Noce e sul Monte Bondone, dato il prolungamento della stagione annunciato dagli operatori turistici e dai gestori di impianti di queste zone. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

Torna su
TrentoToday è in caricamento