Alcol dopo la sciata: controlli della polizia sulle strade delle località turistiche

La moda dell'apres-ski, ovvero l'aperitivo direttamente sulle piste prima dell'ultima discesa, è ormai una tradizione anche in Trentino, ma può rivelarsi molto pericolosa, dato che l'alcol a stomaco vuoto si somma alla stanchezza di una giornata sugli sci.

Il Compartimento di Polizia Stradale del Trentino Alto Adige e Belluno ha annunciato controlli più severi nelle località sciistiche con posti di blocco sulle strade che scendono a valle, nell'ora dell'apres-ski. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare per quanto riguarda il Trentino saranno predisposti controlli  mirati nelle valli di Fiemme e Fassa, nelle valli del Noce e sul Monte Bondone, dato il prolungamento della stagione annunciato dagli operatori turistici e dai gestori di impianti di queste zone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Con il furgone contro una corriera: muore sul colpo

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento