Paura a Piedicastello: un albero crolla sotto il vento sull'altalena dei bambini

Il temporale che si è abbattuto di notte sulla città ha sradicato ed abbattuto un grande albero in un parco condominiale

Tanta paura ma, fortunatamente, nessuna conseguenza per un albero abbattuto dal vento, nella notte, all'interno di un parco pubblico. Si tratta del danno più importante causato dal breve ma intenso temporale che si è abbatutto in alcune zone della città attorno alla mezzanotte di martedì 20 agosto.

Una vera e propria tromba d'aria, che nel rione sulla riva destra dell'Adige ha provocato lo sradicamento di una grossa pianta, che cadendo ha sollevato da terra due panchine prima di schiantarsi sulle altalene destinate, di giorno, ai bambini. Fortunatamente nessuno si trovava nel parco al momento dell'accaduto.

I residenti sono stati svegliati prima dallo schianto dell'albero, poi dalle sirene dei Vigili del Fuoco che, già nella notte, hanno messo in sicurezza l'area tagliando i rami con le motoseghe. La pianta e tutto il materiale saranno rimossi a breve, per il ripristino dei giochi e delle panchine occorrerà invece più tempo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

Torna su
TrentoToday è in caricamento