rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Ala

Contagi in aumento, ad Ala salta la sfilata di Santa Lucia

L'allarme del comune, che in un mese è passato da uno a 78 casi: "La metà sono giovani di 20 anni o meno"

Preoccupa la diffusione del Covid ad Ala. Nel comune della Vallagarina infatti, la crescita nelle ultime settimane è stata continua, ed ha coinvolto soprattutto i più giovani. I numeri vengono forniti dallo stesso comune: in tutto il territorio, c'era un solo caso a metà novembre. Poi si è passati ai 9 casi comunicati dal sindaco Claudio Soini il 23 novembre. L'ultima nota (l'aggiornamento è di sabato 12 dicembre) parla di 78 contagi, dunque una situazione peggiorata in modo significativo.

Metà di questi nuovi positivi, fa sapere il comune, sono giovani nati dal 2000 in poi. Diversi contagi sono riconducibili a contesti familiari, con tre o più persone contagiate nello stesso nucleo.

"Raccomando di seguire le regole, la mascherina si deve mettere nei luoghi chiusi e anche all'aperto in caso di assembramenti o con distanza meno di un metro. In ogni caso valuterò eventuali provvedimenti restrittivi, anche considerando le decisioni e classificazioni che ci saranno a livello statale e provinciale" comunica il sindaco Soini.

Una prima stretta però arriva già dalla Pro Loco di Ala, che ha deciso di annullare la tradizionale sfilata di Santa Lucia in programma per lunedì 13 dicembre: "Visto il preoccupante e inaspettato aumento dei contagi, la Pro Loco di Ala annulla, a malincuore, la sfilata di Santa Lucia prevista per lunedì 13 dicembre 2021, per evitare rischi legati all'inevitabile assembramento che si creerebbe. Santa Lucia vuole però rassicurare i suoi piccoli amici, promettendo che tornerà ad Ala appena possibile" si legge sulla pagina Facebook della Pro Loco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagi in aumento, ad Ala salta la sfilata di Santa Lucia

TrentoToday è in caricamento