rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Castello Tesino / Piazza Trento

Pieve Tesino: aggredisce i carabinieri dopo l'alcoltest

Fermato per un normale controllo ha dato in escandescenza quando ha scoperto che a sua patente sarebbe stata ritirata. L'uomo, risultato positivo all'alcoltest, ha preso a calci e pugni i carabinieri, rompendo anche un vetro della gazzella

Fermato per un controllo è risultato positivo all'alcoltest, ma quando i carabinieri gli hanno detto che la sua patente sarebbe stata ritirata è andato su tutte le furie aggredendo i militari. Nel suo raptus aggressivo l'uomo avrebbe anche rotto un vetro della gazzella. In caserma è stata chiamata una guardia medica che gli ha somministrato un calmante, ma il fermato continuava a non sentire ragioni. Riferiscono i carabinieri che anche dopo il farmaco l'uomo ha messo a soqquadro tutto l'ufficio, rifilando anche un calcio ad un militare, fratturandogli la mano. E' scattata così la visita al Centro di Igiene Mentale di Bogro Valsugana, in attesa del processo per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pieve Tesino: aggredisce i carabinieri dopo l'alcoltest

TrentoToday è in caricamento