menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce la direttrice del Poli con l'ammoniaca

Concetta Pileggi, responsabile del supermercato di via Maccani aveva sorpreso a rubare una 24enne che le ha gettato addosso il contenuto di un flacone di ammoniaca. La giovane è stata rintracciata e arrestata

Aggredita con un flacone di ammoniaca. Se l'è vista davvero brutta la direttrice del supermercato Poli di via Maccani Concetta Pileggi.

La donna fortunatamente è stata colpita al petto e al collo ma poteva riportare conseguenze molto più serie. L'autrice del gesto è una ragazza di 24 anni con problemi di tossicodipendenza, già nota alle forze dell'ordine per piccoli reati.

La giovane è stata vista dalla direttrice Pileggi mentre rubava alcuni prodotti dagli scaffali per poi recarsi nel parcheggio sotterraneo del supermercato. A quel punto la responsabile del punto vendita ha seguito la ladra nei sotterranei, sorprendendola mentre si trovava china nel tentativo di sistemare la refurtiva per portarsela via.

Vistasi braccata, la giovane ha reagito svitando il tappo di un flacone di ammoniaca (acquistata probabilmente per tagliare la cocaina) e svuotando il contenuto contro la direttrice Pileggi. Fortunatamente la responsabile del supermercato è stata colpita di striscio, se solo la sostanza avesse colpito il volto le conseguenze per lei sarebbero state molto più serie.

La donna è stata immediatamente portata al Santa Chiara da dove è stata dimessa già in serata.

Rintracciata qualche ora dopo la 24enne autrice dell'aggressione, che è stata arrestata con l'accusa di rapina impropria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento