rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca

L’aggressione a due carabinieri costa 60 giorni di licenza sospesa a “Il gatto e la volpe”

I fatti risalgono allo scorso 10 dicembre. Il questore di Trento ha firmato l’ordinanza venerdì 30 dicembre

Due mesi di licenza sospesa per il locale “Il gatto e la volpe”, con il decreto firmato venerdì 30 dicembre dal questore di Trento Maurizio Improta.

Il motivo, come riporta l’Ansa, starebbe nell’aggressione a due carabinieri all’interno del locale risalente allo scorso 10 dicembre.

I carabinieri erano intervenuti per la segnalazione di un furto, salvo poi venire aggrediti prima da un extracomunitario, poi da alcuni clienti del locale, facilitando così la fuga della persona che era stata fermata.

Secondo quanto rilevato dalla Questura, la clientela del locale sarebbe composta per la maggior parte da persone con precedenti penali. Inoltre, sempre come riportato dalla Questura, la titolare del “Il gatto e la volpe” sarebbe la stessa del “White Lounge”, per cui è in vigore la sospensione della licenza per somministrare alimenti e bevande per fatti analoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’aggressione a due carabinieri costa 60 giorni di licenza sospesa a “Il gatto e la volpe”

TrentoToday è in caricamento