rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
L'operazione

Riqualificazione ex-sit, un progetto all'insegna della sostenibilità: ecco come sarà

Si tratta di un progetto già finanziato con 20 milioni di euro dal Pnrr

La discussione sul progetto di riqualificazione dell'ex Sit, è iniziata la discussione in Consiglio comunale e a condividere la notizia è stato il sindaco Franco Ianeselli, nella serata di mercoledì 26 ottobre. Si tratta di un progetto già finanziato con 20 milioni di euro dal Pnrr. 

Rendering riqualificazione ex-Sit, vista dall'alto-2

Al piano terra verrà realizzata la nuova stazione delle corriere, con la biglietteria, il bar e i servizi. Sopra, un grande giardino pensile, con un prato, un'area dedicata alla biodiversità e “piazza d’acqua”, uno spazio pavimentato che in caso di pioggia funziona come un piccolo invaso per il recupero idrico. Invece, al piano interrato un parcheggio pertinenziale da 160 posti.

E poi la torre della funivia per il monte Bondone, a cui si potrà aggiungere quella pensata come parcheggio per biciclette e disegnata dallo studio danese Møller, partner del progetto europeo Build in wood.

Rendering riqualificazione ex-Sit, 2-2-2

Si tratta di un progetto, come ha spiegato il primo cittadino: "All'insegna della sostenibilità: non solo per il verde del tetto-giardino e delle pareti a bosco verticale, ma anche per i servizi che permetteranno di dare nuovo impulso a una città che crede nel trasporto pubblico e nella ciclabilità, una Trento che guarda al futuro pensandosi più verde e più sostenibile. Perché le città sono materia viva, evolvono nell'architettura, negli spazi e nella vivibilità. Non sono sogni, credetemi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione ex-sit, un progetto all'insegna della sostenibilità: ecco come sarà

TrentoToday è in caricamento