Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Da Trento a Budapest sull'e-skate, un'impresa da Guinness dei primati

Quasi 1400 chilometri in 13 giorni lungo le ciclabili di Italia, Austria e Ungheria: il record di Stefano Rotella

Si chiama Stefano Rotella, ha 35 anni, ed è originario di Bolzano, ed è un disegnatore tecnico. Da oggi però fa anche parte del Guinness dei primati: Rotella ha infatti percorso con l'e-skate i 1.377 chilometri che separano Trento da Budapest. Per portare a termine l'impresa da record, il 35enne ha implementato il suo skateboard elettrico con un kit di conversione elettrica che gli ha garantito una maggiore autonomia.

Dopo 13 giorni di viaggio lunghe le ciclabili in Italia, Austria e Ungheria Rotella è arrivato a Budapest. "Il momento più difficile è stato una giornata di pioggia e freddo. Era davvero dura, ho avuto qualche esitazione, ma ho portato a casa l'obiettivo", racconta intervistato dall'agenzia Ansa. Ora sta attendendo la notifica del suo record (documentato con gps, foto e video) e sogna già una nuova impresa: percorrere con l'e-skate le Florida Keys, il famoso collegamento stradale sul mare da Miami a Key West.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Trento a Budapest sull'e-skate, un'impresa da Guinness dei primati

TrentoToday è in caricamento