Attualità Argentario / Strada Statale 47 della Valsugana

La vecchia strada dei Crozi riaperta alle auto, poi diventerà una ciclabile. Ecco com'era

La vecchia statale che corre sotto la roccia a strapiombo sul Fersina sarà ripristinata

Sono stati consegnati dalla Provincia i lavori per la sistemazione della strada denominata “vecchia strada dei Crozi”, storico tratto della viabilità di collegamento tra Trento e la Valsugana, dismessa 45 anni fa. I lavori hanno l'obiettivo di garantire un adeguato smaltimento del flusso veicolare durante i lavori di ristrutturazione del viadotto della statale 47 della Valsugana, denominato appunto "dei Crozi".

L'operazione permetterà di avere, sempre e comunque per tutta la durata dei lavori, la doppia corsia di marcia nella direzione Trento-Pergine, attualmente percorsa da circa 22.000 veicoli al giorno. La strada, dunque, sarà completamente ripristinata per il traffico veicolare e sarà riservata alle sole auto fino al termine dei lavori. Una volta finita la funzione di transito provvisorio resterà come percorso ciclopedonale della tratta Trento-Pergine. Il completamento dell'opera è previsto tra circa 8 mesi. Nel video di Prateriarossa ecco com'era la vecchia statale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vecchia strada dei Crozi riaperta alle auto, poi diventerà una ciclabile. Ecco com'era

TrentoToday è in caricamento