Via libera anche agli sport di contatto: ecco la nuova ordinanza

Riprendono calcio, basket e volley. Nell'ordinanza di Fugatti via libera anche ai buffet

Via libera a calcio, basket, volley e tutti gli altri sport di contatto: la nuova ordinanza firmata dal presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, in pratica, riapre completamente l'attività sportiva dopo i lunghi mesi dell'emergenza. 

L'attività fisica e sportiva è stata lentamente "liberalizzata" anche durante il lockdown. All'appello mancavano però i cosiddetti "sport di contatto", quelli di squadra, ovvero i più praticati. Da venerdì 3 luglio anche gli amanti del calcio, del calcetto, del basket e della pallavolo potranno tornare a riunirsi.

La stessa ordinanza affronta anche un'altra questione finora rimasta irrisolta, dando il via libera ai servizi di buffet potranno essere effettuati anche in questo caso osservando scrupolosamente le prescrizioni previste dalle linee guida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

Torna su
TrentoToday è in caricamento