Attualità Rovereto

Rovereto, terminati i lavori in piazza Rosmini. Ripristinata anche la viabilità

Completato il rifacimento della pavimentazione con un investimento di circa 100mila euro

Gli abitanti di Rovereto potranno finalmente godersi una piazza Rosmini completamente rinnovata. Si sono conclusi infatti i lavori di sistemazione del manto stradale iniziati a luglio, che hanno ripristinato la pavimentazione che caratterizza uno dei luoghi simbolo della città.

"Avevamo promesso che entro il mese di agosto i lavori si sarebbero conclusi e così è stato – commenta l’assessore Carlo Plotegher – Si tratta di uno dei luoghi più conosciuti della città, un biglietto da visita per i molti visitatori che qui passano e un punto di riferimento per i cittadini. Con la nuova pavimentazione è tornata alla sua bellezza originaria: abbiamo recuperato lo stile e la foggia della pavimentazione che nel corso degli anni si era deteriorata".

"Si è trattato di un lavoro di manutenzione e ripristino molto richiesto e atteso dalla cittadinanza e il tutto è stato effettuato in tempi rapidi. I lavori - continua l'assessore - si sono conclusi qualche giorno prima della data prevista, grazie all’impegno degli uffici comunali e delle persone che vi hanno lavorato, consentendo così di evitare ulteriori disagi alla popolazione e restituendo bellezza alla città". 

Piazza Rosmini è stata inaugurata nel 1852 e si contraddistingue per la grande fontana circolare, voluta dall’allora Società di Abbellimento, che dal 1895 ha sostituito la statua del filosofo roveretano di cui porta il nome. 

I lavori, iniziati nel mese di luglio perché differiti per consentire il passaggio del Giro d’Italia e svoltisi durante il periodo di chiusura delle scuole, sono durati 7 settimane e sono costati circa 100 mila euro: con la riapertura della piazza, viene ripristinata la normale circolazione stradale tra Piazza Rosmini e Corso Bettini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rovereto, terminati i lavori in piazza Rosmini. Ripristinata anche la viabilità

TrentoToday è in caricamento