Pubblicità al Trentino ma nella foto c'è il Sassolungo, quasi interamente in Alto Adige

Un "assist" all'Alto Adige? La montagna è proprio sul confine, ma quasi interamente in Sudtirolo

"Il Sassolungo non si tocca, la Natura ce l'ha dato e noi ce lo teniamo". Si apre in tono scherzoso l'articolo del sito Alto Adige Innovazione che ha "pizzicato" la società istituzionale Trentino Marketing a  farsi pubblicità con una montagna che in realtà è quasi totalmente altoatesina.

Il Sassolungo è infatti protagonista indicusso di una fotografia che in questi giorni compare su due pagine sul Corriere della Sera. Ragazze sorridenti con zaino in spalla e l'immancabile marchio Trentino con la farfalla a fare da contorno. Duneuq il sassolungo si è spostato? Assolutamente no. La svista non è  sfuggita ad una lettrice del Corriere che ha segnalato la cosa al sito Alto Adige Innovazione.

Va detto che il Sassolungo si trova proprio al confine tra le due province, collaborative sotto tanti aspetti, meno quando si parla di turismo e bellezze naturali. La vista sul Sassolungo è quindi un classico panorama della trentinissima Val di Fassa. Ma perchè scegliere proprio una montagna al confine tra i due territori? Un "assist" all'Alto Adige? Diciamo che, per usare un altro inglesismo, la scelta è stata sicuramente "borderline". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

Torna su
TrentoToday è in caricamento