rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Attualità

Pnrr, interventi sui parchi e giardini storici: la doppia candidatura di Trento

Gli interventi dovranno essere completati entro il 2026. Il progetto è affidato al servizio Gestione strade e parchi

Ben due gli interventi del Pnrr che il comune di Trento intende candidare per il bando "Parchi e giardini storici". La domanda di finanziamento dell’intervento e della relativa candidatura riguarda i “Programmi per valorizzare l’identità dei luoghi: parchi e giardini storici”:

  • rigenerazione e riqualificazione del giardino Garbari a Madonna Bianca per un importo di 398mila e 100 euro (totalmente ammissibile a finanziamento Pnrr
  • rigenerazione e riqualificazione del Parco Gocciadoro per un importo di 2.183.000 euro per il quale risulta ammissibile la somma di 1 milione 739mila e 450 euro.

Oltre due milinoni e mezzo di euro per i quali l’eventuale finanziamento tramite il contributo Pnrr potrebbe raggiungere la copertura dell’importo per quasi il totale della spesa. Resta fuori una parte della cifra da investire, 443mila e 550 euro che il comune conta di recuperare attraverso risorse finanziarie dell’Amministrazione comunale. Gli interventi dovranno completarsi entro il 2026. Il progetto è affidato al servizio Gestione strade e parchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr, interventi sui parchi e giardini storici: la doppia candidatura di Trento

TrentoToday è in caricamento