Attualità

Pnrr, in Trentino 23 milioni da investire in treni e autobus ecologici

Primi finanziamenti per la linea Trento-Malè e per l'acquisto di mezzi elettrici

In arrivo in Trentino i primi fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). In tutto 23 milioni di euro, attraverso il Ministero per la transizione ecologica e il Ministero delle infrastrutture e mobilità sostenibili, destinati ad investimenti per treni e autobus ecologici.

Nel dettaglio, circa 8 milioni di euro saranno dedicati all'acquisto di autobus, e altri 15 milioni di euro per l'acquisto dei treni. I 15 milioni per l'acquisto di treni saranno destinati alla fornitura di mezzi per la linea ferroviaria Trento-Malè. I circa 8 milioni saranno destinati dalla Provincia autonoma di Trento all'acquisto di autobus a propulsione innovativa e quindi elettrica. Mezzi che, una volta in funzione, affiancheranno quelli a metano per un ulteriore passo verso una progressiva decarbonizzazione del trasporto pubblico urbano, a partire proprio dal capoluogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr, in Trentino 23 milioni da investire in treni e autobus ecologici

TrentoToday è in caricamento