Nuovo ospite nelle spiagge di Riva del Garda: avvistata un'Oca egiziana

A segnalarne la presenza Karol Tabarelli de Fatis, assistente tecnico scientifico del Muse. La specie viene considerata invasiva in diverse parti del mondo dove è aliena

L'oca avvistata (foto Fabrizio Bona)

Un'oca egiziana è stata avvistata sulle spiagge di Riva del Garda. A segnalarlo sulla comunità online di naturalisti 'iNaturalist', dopo l'osservazione di Fabrizio Bona, Karol Tabarelli de Fatis, assistente tecnico scientifico del Muse.

L'animale, noto anche come Egyptian Goose o Alopochen aegyptiaca, in diverse parti del mondo dove è alieno, viene classificato come invasivo. Il nuovo ospite di Riva è stato avvistato a metà gennaio sul lungolago di Riva.

L'oca egiziana

L'oca egiziana è un uccello della famiglia degli Anatidi originario dell'Africa. L'animale, le cui dimensioni oscillano tra i 60 e i 70 centimetri circa, presenta piumaggio grigio e camoscio-rossiccio e ha sottogola e collo bianco-grigi e area perioculare e attaccatura del becco marrone scuro; le ali sono brune con bande verdi e bianche; le zampe, il becco e gli occhi arancio intenso. 

L'Egyptian Goose è diffusa in un vasto areale dell'Africa subtropicale; sugli altopiani etiopi sono presenti alcuni gruppi che vivono a un'altitudine di 4000 metri. Anche in Inghilterra esiste una popolazione stanziale che si aggira attorno ai 600 individui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Malore collettivo per altri due gruppi di studenti nell'hotel di Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento