menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'oca avvistata (foto Fabrizio Bona)

L'oca avvistata (foto Fabrizio Bona)

Nuovo ospite nelle spiagge di Riva del Garda: avvistata un'Oca egiziana

A segnalarne la presenza Karol Tabarelli de Fatis, assistente tecnico scientifico del Muse. La specie viene considerata invasiva in diverse parti del mondo dove è aliena

Un'oca egiziana è stata avvistata sulle spiagge di Riva del Garda. A segnalarlo sulla comunità online di naturalisti 'iNaturalist', dopo l'osservazione di Fabrizio Bona, Karol Tabarelli de Fatis, assistente tecnico scientifico del Muse.

L'animale, noto anche come Egyptian Goose o Alopochen aegyptiaca, in diverse parti del mondo dove è alieno, viene classificato come invasivo. Il nuovo ospite di Riva è stato avvistato a metà gennaio sul lungolago di Riva.

L'oca egiziana

L'oca egiziana è un uccello della famiglia degli Anatidi originario dell'Africa. L'animale, le cui dimensioni oscillano tra i 60 e i 70 centimetri circa, presenta piumaggio grigio e camoscio-rossiccio e ha sottogola e collo bianco-grigi e area perioculare e attaccatura del becco marrone scuro; le ali sono brune con bande verdi e bianche; le zampe, il becco e gli occhi arancio intenso. 

L'Egyptian Goose è diffusa in un vasto areale dell'Africa subtropicale; sugli altopiani etiopi sono presenti alcuni gruppi che vivono a un'altitudine di 4000 metri. Anche in Inghilterra esiste una popolazione stanziale che si aggira attorno ai 600 individui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le regole per gli spostamenti in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento