Nuovo attraversamento pedonale in via Brennero: niente passerella, ci sarà il semaforo

Niente passerella, come ipotizzato in passato: attraversamento pedonale "classico" con tanto di semaforo

Il punto in cui sarà realizzato l'attraversamento

Nuovo attraversamento pedonale su via Brennero: la trafficatissima strada a 4 corsie di Trento che taglia in due l'area commerciale della periferia nord cittadina. Negli anni la realizzazione di nuove aree edificate, sia residenziali che commerciali, ha visto aumentare la presenza di pedoni e bici, in particolare nella parte ovest. Quella che fino a pochi anni fa era una strada da percorrere solo in auto per poi parcheggiare direttamente in prossimità dei centri commerciali, e diventata sempre più frequentata anche da persone a piedi: clienti che si muovono tra i vari negozi da un lato all'altro della via, ma anche residenti.

Il Comune mette in campo un progetto per un nuovo attraversamento pedonale che collegherà la zona del Magnete (dove si trovano molte abitazioni, ma anche negozi, oltre alla sede dell'Agenzia delle Entrate) con il Top Center, dall'altro lato della strada. Non sarà, però, la passerella sopraelevata più volte ipotizzata nel corso degli anni ma un altro attraversamento a raso (il terzo in un tratto di 100 metri), come quello già esistente poco più a nord alla rotatoria del Brenn Center. Bisognerà, in ogni caso, attendere l'estate del 2021 per l'apertura del cantiere, che durerà due mesi. Il costo dell'intervento è di 100mila euro. 

Nuovo attraversamento: ecco la nota del Comune

L'intervento, scrive il Comune, prevede la realizzazione di due aiuole spartitraffico asfaltate di forma trapezoidale con varco tra le due aiuole di 4 metri per consentire il transito pedonale in via Brennero a collegare il complesso del Magnete con il top center. L'attraversamento sarà regolato da un impianto semaforico Le dimensioni delle due aiuole sono di 30 metri per 2 in prossimità del varco pedonale e di 1 metro sul raccordo con la barriera stradale esistente. Su entrambi i lati dell’intervento è prevista la parziale demolizione del marciapiede esistente per realizzare l’abbassamento a norma disabili e una rampa di raccordo per guadagnare la quota dei percorsi pedonali del Magnete.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

Torna su
TrentoToday è in caricamento