A22, nessun aumento sui pedaggi nel 2020

A comunicarlo i vertici di Autobrennero, società che gestisce l'autostrada

Repertorio

Sconti invariati e nessun aumento sui pedaggi della A22 Autostrada del Brennero nel 2020. A comunicarlo Autobrennero che annuncia anche investimenti per 68 milioni di euro per interventi di manutenzioni.

Le tariffe autostradali rimarranno quindi le stesse del 2019, come del resto è accaduto nel corso degli ultimi sei anni, ad eccezione del 2018, unico anno in cui si è registrato un incremento (dell'1,67%).

"La definizione del budget per il 2020 - afferma l'amministratore delegato di Autobrennero spa, Diego Cattoni - era già stata fatta senza prevedere aumenti di tariffa. Nonostante questo, per il prossimo anno, abbiamo comunque stanziato 68 milioni di euro in manutenzioni. Per dare un'idea dell'importanza dell'investimento, che supera la già ottima media di 50 milioni l'anno, si tratta di 216mila euro di manutenzioni per ogni chilometro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Rovereto, Valduga va al ballottaggio con Zambelli

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Riva del Garda, al ballottaggio Mosaner e Santi, una manciata di voti separano i due candidati

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento