Il mostro di Lochness nel lago di Molveno: ecco cosa c'è dietro

L'inconfondibile profillo della creatura leggendaria è comparso nelle acque del lago di Molveno, potrebbe essere il simbolo del paese...

Il mostro di Lochness nel lago di Molveno

Mostro di Lochness nel lago di Molveno: la segnalazione dell'inconfondibile profilo di Nessie, nomignolo con il quale gli scozzesi chiamano la leggendaria creatura, nelle acque del lago ai piedi del Brenta, ha suscitato voci confuse tra abitanti e visitatori. 

Si tratta di un'iniziativa messa in campo da Impact Hub: se l'avvistamento è contornato da un mistero fitto come le nebbie della Scozia il concorso per disegnatori è assolutamente vero. "Il mostro potrà diventar eil nuovo simbolo di Molveno ed essere utilizzato come strumento di marketing turistico" si legge sul sito dell'iniziativa ConNessie, che riprende il nome della mitologica creatura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un contest rivolto a disegnatori, fumettisti, artisti italiani e stranieri che sono invitati ad "avvistare", e naturalmente disegnare, strane creature nel lago e nel paese di molveno. Tutte le informazioni qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento