Attualità Rovereto

Al Mart per Caravaggio arriva la "Maddalena in estasi"

L'opera è stata presentata da Vittorio Sgarbi e dall'assessore Bisesti: "Un arricchimento dell'offerta culturale"

Una nuova opera va ad arricchire la mostra "Caravaggio. Il contemporaneo", al Mart di Rovereto. Si tratta della "Maddalena in estasi", presentata nel pomeriggio di giovedì 11 febbraio al pubblico dal presidente del museo, Vittorio Sgarbi, affiancato dall'assessore provinciale alla cultura Mirko Bisesti.

«Dopo il 'Seppellimento di Santa Lucia', la Maddalena rafforza la mostra dedicata a Caravaggio - sono state le parole dell'assessore Bisesti -. La riapertura del Mart ha rappresentato un momento importante, un punto di ripartenza; questo museo si sta caratterizzando in modo positivo in ambito nazionale, in un momento di difficoltà, ed è per noi motivo di orgoglio».

Il presidente del Mart, Vittorio Sgarbi, ha quindi ripercorso le prossime iniziative espositive del museo, che nel corso della primavera presenterà una mostra dedicata a Raffaello e un'altra dedicata a Botticelli. I nuovi progetti conviveranno con la mostra di Boldini. Infine il presidente ha ricordato che i video pubblicati negli ultimi due mesi per approfondire le mostre su Caravaggio e Boldini hanno totalizzato più di 70mila visualizzazioni, solo su Facebook. La speranza è di poter riaprire, col 1° marzo, anche la Casa d'Arte Futurista Depero, con un rinnovamento degli spazi e due focus tematici. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Mart per Caravaggio arriva la "Maddalena in estasi"

TrentoToday è in caricamento