Attualità Lavis

Per la maratona vaccinale debutta l'hub di Lavis

Da sabato le somministrazioni. Prenotazioni, ci sono quasi 2500 prime dosi

Lavori in corso nel centro operativo della protezione civile a Lavis, dove è in allestimento il nuovo hub che debutterà sabato 4 dicembre in occasione del via alla maratona vaccinale. L'obiettivo fissato dalla giunta è quello della somministrazione di 100mila dosi in 5 giorni. Al momento però, le prenotazioni sono poco sotto al 50% della soglia: secondo l'ultimo aggiornamento fornito dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari, alle 18 di giovedì sono state più di 43mila le prenotazioni solo per quanto riguarda la terza dose.

A queste, si aggiungono anche 2.444 prime dosi, cioè 2.444 persone che hanno deciso di vaccinarsi ascoltando l'appello di istituzioni e sanitari. Sempre nella giornata di giovedì, fa sapere la Provincia, sono partiti gli sms che avvisano le persone, che avevano prenotato la somministrazione della terza dose dopo l’8 dicembre, della possibilità di anticipare la somministrazione nelle giornate della maratona vaccinale senza dover disdire prima l’appuntamento già fissato.

L'Azienda sanitaria ricorda che per fissare l’appuntamento devono essere trascorsi 150 giorni (cinque mesi) dall’ultima somministrazione. Il sistema di prenotazione Cup (qui il link per prenotare) verificherà l’intervallo di tempo tra il primo ciclo vaccinale e la terza dose. Gli orari di apertura dei vari centri vaccinali, soprattutto quelli più periferici, potranno subire modifiche in base alle prenotazioni registrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la maratona vaccinale debutta l'hub di Lavis
TrentoToday è in caricamento