rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Opere

Interventi urgenti in 7 Comuni: Pat finanzia con 2,8 milioni di euro

Viabilità, rete idrica e strutture: ecco dove interverrà la Provincia

Oltre due milioni e 780mila euro saranno utilizzati per sette interventi urgenti in altrettanti Comuni trentini. Si tratta di un finanziato approvato dalla Giunta provinciale su proposta dell’assessore agli enti locali. Le opere riguardano lavori di ammodernamento alla rete idrica (nel caso di Calceranica al lago, Cavizzana e Peio), di adeguamento e messa in sicurezza di una palestra (per l’abitato di Faver nel Comune di Altavalle), oppure interventi sulla viabilità e i marciapiedi (Fai della Paganella), di sistemazione del polo scolastico comunale (a Prezzo nel Comune di Pieve di Bono), o ancora per il potenziamento delle acque bianche (Roncegno Terme).

Si tratta, come sottolinea l’assessore provinciale agli enti locali, di iniziative proposte dalle amministrazioni comunali e definite sulla base dei reali bisogni delle comunità locali, con l’obiettivo di garantire servizi e infrastrutture moderni e adeguati alle esigenze delle persone che vivono sul territorio. Qui nel dettaglio i progetti finanziati:

  • "Adeguamento e messa in sicurezza della palestra a Faver", d’iniziativa del Comune di Altavalle - contributo di circa 197.000 euro;
  • "Stabilizzazione sistema di approvvigionamento idrico dell'acquedotto potabile di Calceranica al Lago post somma urgenza" d’iniziativa del Comune di Calceranica al Lago - contributo di circa 441.000 euro;
  • "Lavori di ammodernamento acquedotto comunale" d’iniziativa del Comune di Cavizzana - contributo di circa 188.000 euro;
  • "Lavori di sostituzione dell’acquedotto comunale nel tratto Malga Covel - abitato di Peio paese" d’iniziativa del Comune di Peio - contributo di circa 432.000 euro;
  • "Messa in sicurezza delle vie Cembran e Battisti con la realizzazione di un marciapiede, dei sottoservizi e di una passerella pedonale a Fai", d’iniziativa del Comune di Fai della Paganella - contributo di circa 538.000 euro;
  • "Sistemazioni esterne del polo scolastico comunale" d’iniziativa del Comune di Pieve di Bono-Prezzo - contributo di circa 482.000 euro;
  • "Lavori di ristrutturazione, potenziamento e messa in sicurezza della rete fognaria acque bianche dell’abitato del Comune di Roncegno Terme-secondo lotto", d’iniziativa del Comune di Roncegno Terme - contributo di circa 503.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interventi urgenti in 7 Comuni: Pat finanzia con 2,8 milioni di euro

TrentoToday è in caricamento