Fu colpito in testa con mazza da baseball per aver ripreso uomo nel posto disabili: premiato

La guardia giurata Salvatore Papa subì una violenta aggressione perché mentre era in servizio volle fare rispettare la normativa sul parcheggio riservato alle persone con disabilità

La guardia giurata premiata

Mentre era in servizio come guardia giurata venne aggredito e colpito in testa con una mazza da baseball dal proprietario di un'auto che sostava abusivamente nel parcheggio riservato ai disabili. Nella giornata del 3 dicembre Salvatore Papa è stato premiato del Consiglio comunale, Salvatore Panetta.

Il premio

Il Comune di Trento, in collaborazione con diverse associazioni, ha assegnato, nella Giornata internazionale delle persone
con disabilità, un riconoscimento pubblico a Salvatore Papa, per la sensibilità dimostrata verso la categoria delle persone più fragili. Il riconoscimento gli è stato consegnato a palazzo Thun.

La motivazione del riconoscimento è riassunta da Marco Groff (dell'Associazione Nazionale Guida Legislazione Andicappati Trasportidi Trento): “Si propone di assegnare un riconoscimento pubblico alla guardia giurata Salvatore Papa, che durante il servizio al supermercato Coop di via Degasperi a Trento, nel 2014, nel suo ruolo di far rispettare anche le normative sui parcheggi, ha subito un’aggressione violenta con una mazza da baseball in testa, da parte del proprietario del veicolo che abusivamente sostava negli spazi per disabili nei pressi della Coop, al quale qualche minuto prima aveva ricordato che non poteva parcheggiare in quel luogo. Il riconoscimento vuole essere non solo un ringraziamento, ma indicare un comportamento esemplare a tutti coloro che sono impegnati nel lavoro di far rispettare le leggi sulle strade, sia nei parcheggi privati aperti al pubblico che in quelli pubblici".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Tragico incidente a Pampeago: si schianta fuori pista e muore

  • Incidente al Bus de Vela, traffico bloccato ed ambulanze sul posto

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • Sono in auto, due malviventi sfodano il vetro e puntano pistola e coltello: "Dateci i soldi"

Torna su
TrentoToday è in caricamento