menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ghiacciaio Presenta si scopre per inverno (foto Ansa)

Ghiacciaio Presenta si scopre per inverno (foto Ansa)

Ghiacciaio Presena 'si spoglia' per l'inverno: via il telo anticaldo

Rimossa la copertura geotermica che protegge il ghiaccio dalle alte temperature

Il ghiacciaio Presena si scopre per l'inverno. La maxi coperta da 100mila metri quadri che lo protegge dal caldo estivo è stata tolta per accogliere le prime nevicate. Ogni anno è proprio a settembre che i teli geotessili collocati a giungo per preservare il ghiaccio vengono rimossi.

L'enorme copertura - formata da teli cuciti assieme, lunghi 70 metri e larghi cinque - arriva fino alla cabinovia Presena, alla partenza della pista da sci, a 3mila metri di quota. Quando l'ampia coperta viene rimossa, il filo viene sfilato e i teli arrotolati con l'ausilio dei gatti delle nevi, e poi riposti in un deposito. Grazie a questa tecnica, lo strato di ghiaccio di circa due metri di altezza è salvo.

I lavori di 'svestizione' del ghiacciaio continueranno per tutto il mese di settembre. Il progetto di copertura è stato avviato nel 2008 in base a un accordo tra la Provincia autonoma di Trento e della Carosello, società che fa parte del Consorzio Pontedilegno-Tonale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

"Attenzione al ghiaccio sulle strade: moderare la velocità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento