menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montagne prese d'assalto, il Soccorso Alpino: "Non organizzate le escursioni in base ad Instagram"

Anche il Soccorso Alpino prende parola sulla questione, così come Reinhold Messner, che torna a chiedere una gestione dei flussi in alta montagna

Persone in fila a perdita d'occhio, dove ci sono solo rocce e silenzio. Sembrano surreali le fotografie che quotidianamente compaiono in rete e che testimoniano l'affollamento che si registra sulle montagne tra Trentino, Alto Adige e Veneto. Un'estate anomala, sotto tanti aspetti. Se da un lato si tratta di una ripresa insperata dei flussi per le attività economiche, dall'altro evidenzia i limiti dell'alta montagna come meta "di massa". 

Anche i Re degli Ottomila, Reinhold Messner, interviene sul tema, tornando a chiedere la chiusura dei passi dolomitici e la gestione di flussi che ogni anno sembrano aumentare, anche in base alle mode di Instagram.  "Intendiamoci - dice Messner - è un bene che gli alberghi siano pieni e che ci sia un guadagno dopo il lockdown, ma ora la politica deve agire, perché l'afflusso di auto e moto va in qualche modo arginato. I passi vanno organizzati in modo da poter essere fruibili".

Il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico ha dedicato alla questione un post nel quale consiglia: "Le escursioni non vanno organizzate in funzione della notorietà su Instagram, ma chiedendo consigli e consultando le guide del posto così da trovare il percorso più adatto alla propria forma fisica e alle proprie competenze tecniche"-

"Complici le restrizioni ai viaggi all'estero e il numero limitato dei posti in spiaggia possiamo davvero dire che in questo 2020 stiamo assistendo ad un vero e proprio boom in località montane per molti anni trascurate dal "turismo di massa". L'ingrediente più importante è il buon senso, che deve sempre accompagnare qualsiasi escursione in media e alta montagna" conclude la nota del Soccorso Alpino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento