Fiemme: due giovanissimi fermati con hashish e marijuana

Hanno 14 e 15 anni i due ragazzi incappati nei controlli dei Carabinieri

Un ventenne ma anche due giovanissimi, di 14 e 15 anni, sorpresi dai Carabinieri con hashish e marijuana. Quantità modeste, certo, ma la giovanissima età dei ragazzi, incapppati nei controlli mirati nel corso del weekend, spaventa. I Carabinieri avvertono che l'attività "proseguirà in tale direzione, con sempre più specifici e mirati controlli antidroga tra tali tipologie di ambienti giovanili al fine di dare un preciso segnale".

Il messaggio è chiaro, ed è lo stesso portato nelle scuole della valle attraverso i numerosi incontri di prevenzione organizzati dall'Arma. I due minorenni fermati nel corso dei controlli sono stati riaffidati ai genitori, dopo la segnalazione come assuntori alla Prefettura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

Torna su
TrentoToday è in caricamento