Fiemme: due giovanissimi fermati con hashish e marijuana

Hanno 14 e 15 anni i due ragazzi incappati nei controlli dei Carabinieri

Un ventenne ma anche due giovanissimi, di 14 e 15 anni, sorpresi dai Carabinieri con hashish e marijuana. Quantità modeste, certo, ma la giovanissima età dei ragazzi, incapppati nei controlli mirati nel corso del weekend, spaventa. I Carabinieri avvertono che l'attività "proseguirà in tale direzione, con sempre più specifici e mirati controlli antidroga tra tali tipologie di ambienti giovanili al fine di dare un preciso segnale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il messaggio è chiaro, ed è lo stesso portato nelle scuole della valle attraverso i numerosi incontri di prevenzione organizzati dall'Arma. I due minorenni fermati nel corso dei controlli sono stati riaffidati ai genitori, dopo la segnalazione come assuntori alla Prefettura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Lavoratori dalla Romania, la Giunta scrive a Roma: ipotesi "quarantena attiva"

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

  • Nuova ordinanza di Fugatti: mascherina al chiuso fino a fine agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento