Fiemme: due giovanissimi fermati con hashish e marijuana

Hanno 14 e 15 anni i due ragazzi incappati nei controlli dei Carabinieri

Un ventenne ma anche due giovanissimi, di 14 e 15 anni, sorpresi dai Carabinieri con hashish e marijuana. Quantità modeste, certo, ma la giovanissima età dei ragazzi, incapppati nei controlli mirati nel corso del weekend, spaventa. I Carabinieri avvertono che l'attività "proseguirà in tale direzione, con sempre più specifici e mirati controlli antidroga tra tali tipologie di ambienti giovanili al fine di dare un preciso segnale".

Il messaggio è chiaro, ed è lo stesso portato nelle scuole della valle attraverso i numerosi incontri di prevenzione organizzati dall'Arma. I due minorenni fermati nel corso dei controlli sono stati riaffidati ai genitori, dopo la segnalazione come assuntori alla Prefettura. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

Torna su
TrentoToday è in caricamento