Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità Centro storico / Piazza del Duomo

"Il ritorno dello Stato": svelato il tema del prossimo Festival dell'Economia

Dopo populismo e ambiente ecco l'edizione 2021. Il direttore Boeri: "E’ indubbio che la pandemia sia stata uno stress test per le amministrazioni pubbliche. In non pochi casi hanno fallito e dobbiamo imparare da queste lezioni in negativo non meno che da quelle in positivo”.

foto: Ansa

Dopo l'edizione digitale del 2020 il Festival dell'Economia ha svelato il tema dell'edizione 2021, legato a doppio filo alla pandemia. "Il ritorno dello Stato": suona un po' da saga epica, stile Guerre Stellari, e fa pensare ai tanti meme circolati su Facebook il titolo scelto dal direttore Tito Boeri e dal comitato scientifico. Questo il primo pensiero, se non fosse che la parodia, come specco succede, racconta qualcosa di reale.

Il ritorno dello Stato è reale, è evidente, ed è avvenuto sotto gli occhi di tutti parallelamente all'evolversi della pandemia che ha cerato di domare. Mai come nel 2020 gli italiani si sono ritrovati periodicamente davanti alla tv, o meglio davanti a pc e smartphone, per sentire parlare in diretta il loro presidente del Consigio. Ma cosa succederà quando finalmente usciremo dall’emergenza, ci ritroveremo uno Stato ipertrofico che ha invaso campi in passato riservati esclusivamente all’iniziativa privata? A partire da questo interrogativo l’idea del tema dell’edizione 2021.

“La pandemia di coronavirus – spiega Tito Boeri, direttore scientifico del Festival – ha spinto il settore pubblico a entrare in modo ancora più invasivo nelle nostre vite, regolando ogni aspetto della nostra quotidianità. Intendiamoci, lo ha fatto per buone ragioni e altri paesi, che hanno avuto uno Stato meno invadente, se ne sono pentiti amaramente.” 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il ritorno dello Stato": svelato il tema del prossimo Festival dell'Economia

TrentoToday è in caricamento