Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità Gardolo / Via Bolzano

Emergenza freddo: i cittadini si mobilitano per offrire 40 posti letto a persone senza dimora

Dove l'ente pubblico non arriva, arrivano i cittadini

Dove l'ente pubblico non arriva c'è la bontà dei cittadini. Sei persone, privati cittadini, uomini e donne "qualunque" hanno messo a disposizione uno spazio che darà ricovero a 40 senzatetto. Succede a Bolzano, dove un gruoppo di amici ha deciso di dare vita ad un dormitorio privato per persone senza dimora, in questo periodo di "emergenza freddo".

Si cercano inoltre urgentemente volontari per i servizi notturni. I senza fissa dimora potranno recarsi nella casa tra le ore 20 e le ore 22 e alle ore 8 del mattino dovranno lasciare la struttura, che resterà aperta fino a marzo 2020. I posti sono riservati alle persone inserite in una lista d'attesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza freddo: i cittadini si mobilitano per offrire 40 posti letto a persone senza dimora

TrentoToday è in caricamento