Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità San Giuseppe / Località San Donà

San Donà: nuovo parcheggio interrato, giù il vecchio centro civico

Ruspe in azione a San Donà: giù lo stabile che per 40 anni è servito da centro di aggregazione del quartiere, la speranza è quella di ricostruirlo sopra al parcheggio

Un nuovo parcheggio interrato nell'area dove sorge, o meglio sorgeva, il centro civico di San Donà.  Un quartiere nato negli anni '60 e poi sviluppatosi nei decenni successivi, che è sempre stato quasi totalmente residenziale, con le poche, uniche, attività economiche a garantire i servizi essenziali per i tanti residenti: una farmacia, un panificio, un piccolo bar, la filiale della Cassa Rurale. 

Il centro civico aveva, dunque, una funzione precisa, essenziale per i residenti: fornire un luogo comun di aggregazione. Negli anni è stato usato come biblioteca, ed anche come scuola per un certo periodo. Ora le esigenze, evidentemente sono cambiate. "Da tempo i residenti richiedono nuove aree di sosta in modo da risolvere il problema della mancanza di parcheggi che attualmente caratterizza le stradine di collegamento delle residenze dell’ex Villaggio Ina Casa, “cuore” del sobborgo" spiega una nota del Comune. 

E' da sottolineare come lo stabile fosse pericolante, ed abbandonato da anni. L'esigenza di un parcheggio per residenti, ma anche per i pendolari, diventava, invece, sempre più concreta. Il luogo dove realizzare il nuovo parcheggio è stato dunque individuato nell'area del centro civico, ed ovviamente a quel punto si è resa necessaria la demolizione. L'idea, per ora poco più che un'ipotesi, è che il Comune ricostruisca un nuovo centro civico sopra al parcheggio una volta ultimati i lavori.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donà: nuovo parcheggio interrato, giù il vecchio centro civico

TrentoToday è in caricamento