rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità

Covid, calano nuovi casi e contagi: tutti i dati

Gimbe: “Nuove sottovarianti Omicron più contagiose ed evadono la risposta immunitaria. Quarta dose non ingrana”

Numeri in calo nel monitoraggio indipendente della fondazione Gimbe sull’andamento del contagio da coronavirus nella settimana dal 4 al 10 maggio, rispetto alla precedente, una diminuzione di nuovi casi (286.350 vs 394.945) e dei decessi (842 vs 962). In calo anche i casi attualmente positivi (1.082.972 vs 1.199.960), le persone in isolamento domiciliare (1.074.035 vs 1.189.899), i ricoveri con sintomi (8.579 vs 9.695) e le terapie intensive (358 vs 366).

Nella provincia autonoma di Trento si registra una performance in miglioramento per i casi attualmente positivi per 100mila abitanti (563) e si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-25,4%) rispetto alla settimana precedente. Sopra media nazionale i posti letto in area medica (13,7%) mentre sono sotto media nazionale i posti letto in terapia intensiva (2,2%) occupati da pazienti Covid-19.

La percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari al 4,1% (media Italia 7%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni temporaneamente protetta, in quanto guarita da COVID-19 da meno di 180 giorni, pari al 6,7%.

La percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto la terza dose di vaccino è pari a 7,9% (media Italia 5,9%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni guarita da meno di 120 giorni, che non può ricevere la terza dose nell'immediato, pari al 10%. Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose (persone immunocompromesse) è del 12,5% (media Italia 21%).

Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose (over 80, ospiti RSA e fragili fascia 60-79) è del 8,7% (media Italia 8,7%). La popolazione 5-11 che ha completato il ciclo vaccinale è pari 31,2% (media Italia 34,4%) a cui aggiungere un ulteriore 3,2% (media Italia 3,5%) solo con prima dose. L'elenco dei nuovi casi per 100.000 abitanti dell'ultima settimana per la provincia di Trento 368 (-25,4% rispetto alla settimana precedente).

“Prosegue la discesa del numero di nuovi casi settimanali - dichiara Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe - che si attestano a quota 286 mila con una media mobile a 7 giorni che sfiora i 41 mila casi giornalieri, a fronte tuttavia di un calo del 23,6% dei tamponi totali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, calano nuovi casi e contagi: tutti i dati

TrentoToday è in caricamento