Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

Controlli mirati sulle strade trentine, in testa alla classifica c'è sempre la velocità ma c'è anche chi modifica la moto

Controlli dei Carabinieri sulle strade di montagna del Trentino dopo l'ondata di incidenti motociclistici tra giugno e luglio. Nella sola giornata di domenica 14 luglio sono stati sanzionati, in tutto il Trentino, ben 76 motociclisti per velocità pericolosa, non commisurata al tipo di strada (26), sorpassi pericolosi (22), contromano (17) e superamento strisce continue. 

Molte le mancate revisioni sanzionate, addirittura un motociclista si era “dimenticato” la carta di circolazione ed un altro è stato multato per aver inclinato troppo la targa, in modo da renderla poco visibile. Sono stati disposti 3 fermi amministrativi, contestualmente ritirate le relative carte di circolazione, poiché i proprietari avevano effettuato modifiche strutturali al motoveicolo. Una patente ritirate perché il titolare non l’aveva rinnovata facendola scadere.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

Torna su
TrentoToday è in caricamento