rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
L'incontro

Consiglieri comunali in visita al carcere di Trento

La delegazione ha anche raccolto le istanze per migliorare i collegamenti con la struttura

Nella giornata di mercoledì 12 ottobre una delegazione del consiglio comunale guidata dal presidente Paolo Piccoli ha visitato la casa circondariale di Trento assieme alla direttrice, Anna Rita Nuzzaci, alla comandante della polizia penitenziaria Ilaria Lo Martire, a Tommaso Amadei, coordinatore dell’area pedagogica del carcere e alla garante dei diritti dei detenuti Antonia Menghini.

Attualmente nella Casa circondariale di Trento i detenuti sono 344, di cui 309 uomini e 35 donne. La gestione della struttura vede impegnate attualmente 172 persone, a fronte di una necessità di organico ordinario di circa 230 persone, fatto che determina alcune criticità e forti carichi di lavoro.

La visita ha consentito ai consiglieri di conoscere le attività svolte dai detenuti ai fini del percorso di reinserimento sociale, ma anche di raccogliere istanze riguardanti sia il miglioramento dei collegamenti, sia l’aiuto che può essere fornito in alcune attività interne ed esterne al carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglieri comunali in visita al carcere di Trento

TrentoToday è in caricamento