Classifica università: Trento al primo posto nella sua categoria

L'ateneo trentino primo in classifica tra le università statali di medie dimensioni

L'Università di Trento guida la classifica degli atenei statali di medie dimensioni: il riconoscimento arriva dal Rapporto Censis 2020, anche in vista di una stagione di immatricolazioni segnata dall'incognita coronavirus e didattica a distanza. 

L'indagine, diffusa oggi, è stata realizzata a partire dai dati raccolti a maggio, in piena emergenza. Su 61 università italiane 42 avevano già completato il passaggio totale alla didattica a distanza ad una settimana dall'inizio dell'emergenza. Tra queste anche Trento.

Ne emerge "un sistema universitario reattivo, in grado di ottimizzare risorse umane e tecniche, nonostante le carenze strutturali che da anni lo affliggono, per dare continuità alla propria missione", si legge nel rapporto. 

Ecco la classifica, clicca qui...

Trento si è piazzata al primo posto tra le università pubbliche nella fascia da 10mila a 20mila iscritti. Il punteggio è pari a 98.7 su 100, ma il dato complessivo nasconde una pesante riduzione nel settore dell'internazionalizzazione (sceso di 12 punti in un anno) compensata da una crescita nell'occupabilità dei laureati (10 punti in più) e della comunicazione e servizi digitali (7 punti in più).

Le prime quattro posizioni della classifica dei maggiori atenei statali vedono stabili Bologna al primo posto, ed a seguire Padova, Firenze e Roma - La Sapienza. Nella fascia dei grandi atenei statali (tra i 20mila ed i 40mila iscritti) primeggia invece Perugia, seguita da Pavia e Parma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutta milanese la sfida tra i due maggiori atenei non statali: al primo posto la Bocconi, al secondo la Cattolica, entrambe storiche realtà del capoluogo lombardo. La sfida tra atenei non statali di medie dimensioni si è invece giocata a Roma, con la Luiss al primo posto davanti alla Lumsa. Bolzano guida la classifica dei piccoli atenei non statali con l'incredibile punteggio di 101.4, il più alto di tutta la classifica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento