menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caschetto obbligatorio per tutti sulle piste ed anche in mountain bike: lo chiede la Lega

Interrogazione provinciale per chiedere alla Giunta se vi sia la volontà di concordare con il Governo una riforma della normativa vigente: caschetto per tutti

Caschetto obbligatorio per tutti sulle piste da sci, e non solo: anche a chi pratica mpuntain bike sui sentieri. E' questa la proposta della capogruppo della Lega in Consiglio provinciale Mara Dalzocchio. per ora sul tavolo c'è solamente un'interrogazione, volta a chiedere "se nelle intenzioni della Giunta ci sia la volontà di interfacciarsi con il Governo nazionale caldeggiando, nelle modalità ritenute più opportune, un aggiornamento della normativa vigente". 

E' facile immaginare un'uità di intenti tra interrogante ed interrogato, nella persona del Presidente della Provincia, il leghista Maurizio Fugatti. Sul tema è intervenuto anche un altro consigliere della Lega, Ivano Job, aggiungendo: "Lo sport in montagna comporta, come tantissime attività all'aria aperta, una serie di rischi.  E' impegno delle istituzioni cercare sempre nuove e più efficienti misure che garantiscano la sicurezza degli amanti dello sci e della montagna, così com’è compito dello sportivo attenersi alle norme di comportamento in modo da limitare il numero di incidenti”. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento