Il canile dei volontari di Rovereto destinato alla chiusura: mancano luce ed acqua

Dopo l'inaugurazione, qualche anno fa, del canile comunale quello gestito dai volontari Pan Eppaa risulta "obsoleto" e sembra essere destinato alla chiusura

E' stato il primo canile gestito da volontari in Trentino, ma dopo trent'anni di attività sembra ormai destinato alla ciusura. Il Comune di Rovereto ha infatti annunciato, pur riconoscendone l'importante servizio svolto in questi decenni, di effettuare le verifiche necessarie per stabilire se il canile dell'associazione Pan Eppaa ha i requisiti stabiliti dalla legge vigente, oppure no.

Il canile sorge su un'area privata in via delle Zigherane, senza acqua nè elettricità. E' interamente gestito dai volontari dell'associazione, fondata nel 1986, che si occupa anche dei tre gattili presenti a Rovereto, Riva del Garda e Trento. A Rovereto, però, da qualche anno è stato inaugurato il canile comunale, affidato ad un'altra associazione, la Arcadia onlus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'associazione Pan Eppaa ha depositato in Comune un piano di riqualificazione. Il documento sarà ora analizzato per capire se gli interventi previsti possano colmanre le attuali lacune della struttura. Da decidere anche la destinazione dei cani ospitati in via delle Zigherane, dato che il canile comunale risulta già al massimo della capacità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento