Besenello, riprendono gli spettacoli nella nuova Arena Fly Music

"Si tratta - spiega l'agenzia di Rovereto Progettoeventi - di una situazione strutturale complessiva che consente di rappresentare performance di ottimo livello"

L'arena

Progettoeventi, l'agenzia roveretana di organizzazione spettacoli dal vivo in tutto il territorio nazionale, ha lavorato durante questo periodo di lockdown per costruire il cartellone degli eventi per le prossima stagione autunnale. E in Trentino ha messo a punto la programmazione, all'insegna della musica, della stagione estiva all’Arena Fly Music di Besenello.

"È stato già definito un format di cover band tra le più conosciute e prestigiose in Italia - si legge in una nota dell'agenzia - ma sono all’esame anche altri concerti, proposte di cabaret ed eventi di altro genere. Il periodo di programmazione andrà da metà luglio a metà settembre".

L’Arena Fly Music si compone di una tensostruttura aperta sui quattro lati e di un palco per grandi concerti. L’area di platea riservata al pubblico è molto grande (1.500 metri quadrati). In base alle attuali disposizioni di sicurezza, i cui piani di attuazione sono già stati predisposti, si calcola che saranno
disponibili circa 500 posti a sedere adeguatamente distanziati nel rispetto del protocollo vigente. Da luglio però si auspica un incremento importante del numero di posti utilizzabili.

"Si tratta - spiega l'agenzia di Rovereto - di una situazione strutturale complessiva che consente di rappresentare spettacoli di ottimo livello professionale potendo contare anche su service di elevata qualità di cui disponiamo. Saranno organizzate anche navette dallo stadio Quercia e dai parcheggi di Trento sud. Questa proposta ha il vantaggio anche di inserirsi in un quadro di integrazione dell’offerta turistica e culturale della Vallagarina".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Progettoeventi si è resa disponibile a supportare gli organizzatori locali di spettacoli ed altri eventi culturali che hanno lavorato per preparare gli
spettacoli da rappresentare questa primavera o questa estate ma che sono stati annullati a causa del lockdown o non hanno ancora trovato una location nella quale rappresentare lo spettacolo. Il supporto sarà a livello sia organizzativo (per esempio biglietterie online o tradizionali) sia promozionale potendo usufruire dei canali che Progettoeventi utilizza per i propri eventi. Per questo motivo l'agenzia invita gli organizzatori di eventi della zona lagarina a prendere contatto con la sede operativa di Rovereto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Barche e canoe non reclamate sul lago: il Comune di Levico mette tutto all'asta

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Coronavirus in Trentino: nuovo picco di contagi, 79 classi in quarantena e due pazienti in rianimazione

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Giro d'Italia a Trento: ecco quando e dove, attenzione alle strade chiuse

  • Fuga da Trento: questa volta la escape room è grande come tutto il centro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento