Riva e Mori / Riva del Garda

Agenti di polizia locale cercasi: 8 posti disponibili

C'è tempo fino al 28 febbraio per presentare la domanda

Si cercano otto agenti di polizia locale, divisi tra i comuni di Riva del Garda e Mori. La notizia è apparsa sull’albo pretorio informatico del Comune di Riva del Garda, venerdì 21 gennaio. Si tratta di un bando di concorso pubblico unico per esami per la copertura di otto posti a tempo indeterminato e pieno. Il bando è realizzato in convenzione con il Comune di Mori. Gli agenti saranno impiegati in categoria C, livello base, prima posizione retributiva: sei al Comune di Riva del Garda (Corpo intercomunale Alto Garda e Ledro) e due al Comune di Mori (Corpo intercomunale di Mori e Brentonico).

La domanda di ammissione alla procedura concorsuale, redatta secondo le modalità indicate nel bando, dovrà pervenire al Comune di Riva del Garda entro lunedì 28 febbraio, esclusivamente per posta elettronica certificata all’indirizzo personale@pec.comune.rivadelgarda.tn.it (la pec dovrà essere personale, ovvero a nome del candidato). 

La procedura di concorso è per soli esami, secondo i criteri e le modalità illustrati nel bando. Due le prove d’esame: una scritta e una orale. I concorrenti saranno giudicati da una apposita commissione che stabilirà l’idoneità alle prove e la graduatoria finale di merito.

Data la situazione emergenziale causata dalla pandemia di covid-19, sarà pubblicato, nella sezione "Amministrazione trasparente" alla voce "Bandi di concorso del Comune di Riva del Garda", il protocollo di sicurezza per lo svolgimento delle prove d'esame, secondo le direttive provinciali vigenti, almeno 24 ore prima della data delle prove.

Bando di concorso pubblico unico per esami per 8 posti a tempo indeterminato come agente di polizi locale (Riva-Mori)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenti di polizia locale cercasi: 8 posti disponibili
TrentoToday è in caricamento