Vaccini: Apss contatta i genitori di 1600 bambini "non conformi"

Niente sanzioni, per ora. Scatteranno al termine di una serie di colloqui con i genitori, a partire dai 350 bambini che andranno a scuola l'anno prossimo

Le sanzioni a carico degli inadempienti scatteranno per tutti nello stesso momento, una volta che l'Azienda sanitaria avrà ultimato i colloqui in corso con i genitori e i tutori dei minori non conformi agli obblighi vaccinali.

E' quanto comunica la Provincia riguardo ai circa 1600 bambini da 0 ai 6 anni che non hanno ancora eseguito i vaccini obbligatori per l'ammissione a scuola. 

In particolare, in questo momento l'Azienda sanitaria sta contattando i genitori dei nati nel 2012, circa 350 bambini, che andranno a scuola in autunno, per prevenire casi di esclusione ad anno scolastico già iniziato, come successo sporadicamente anche in Trentino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina in Lung'Adige: pugni in faccia per uno smartphone

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Incidenti stradali

    Due incidenti nella notte a Riva del Garda: feriti tre ventenni

  • Politica

    L'Autorità anti-corruzione: "Sgarbi non è incompatibile come presidente del Mart"

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Muore a 19 anni dopo un malore in piscina

  • Dimostrazione a scuola con il cane antidroga, poi i carabinieri fermano un ragazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento