Weekend: feste, festival e concerti. Tutti gli eventi del 22/24 settembre

Un weekend alla riscoperta del patrimonio archeologico, artistico ed architettonico del Trentino con le Giornate europee del patrimonio: in programma sabato e domenica visite guidate ad ingresso gratuito alla Trento romana, alle palafitte di Dro, a Casa Endrici a Don, al Palazzo delle Albere ed al sito archeologico del Passo Redebus. I buongustai troveranno invece pane (per modo di dire...) per i loro denti nelle feste "di stagione": ortaggi biologici in Val di Gresta con la tradizionale Mostra Mercato, latte e formaggi a Peio nella festa dell'Agricoltura, e naturalmente il frutto della vite alla Festa dell'Uva di Giovo.

Restando in tema enologico alle Cantine Endrizzi di San Michele all'Adige è possibile provare in prima persona la vendemmia, ovviamente degustandone in anticipo il risultato, mentre gli amanti della birra potranno trovare freschi  e spumeggianti boccali all'Oktoberfest trentino che prosegue a Trento nord fino a fine mese.

Due i festival culturali in corso a Trento: in piazza Battisti prende il via la terza edizione trentina del  Festival delle Resistenze, come resitere in un mondo in cui l'informazione si fa sempre più frammentata e manipolabile. Alla Bookique c'è il Festival delle Parole: tanti appuntamenti tra racconti, poesie e teatro con letture pubbliche, performance e gare d'improvvisazione.

La colonna sonora del weekend è davvero varia: venerdì alla Roccaforte Trentina le canzoni di Bob Marley troveranno nuova vita negli arrangiamenti "inauditi" dei Duppy Conquerors. mentre i mitici Ridillo, con il loro mix di soul e jazz saranno i protagonisti della serata alla Spiaggia degli Olivi di Riva. Sabato alla sala Sosat un appuntamento imperdibile per gli amanti del jazz con Flute and Upper Voices, a Gardolo spettacolo teatrale di Denis  Fontanari "Castagne Matte" seguito dal concerto del cantautore Candirù a Gardolo, la stessa sera alla festa dell'Uva di giovo saranno di scena gli Iron Mais, hard rock in salsa country, mentre a Nomi si alza il volume con un raduno di band metal locali e non, dal thrash al black, dall'heavy all'horror, sul palco delle feste; finalmente: Habemus Metallum!

Gli appuntamenti domenicali, oltre a quelli delle Giornate europee del patrimonio (vedi ad inizio articolo) sono a Brentonico per la tradizionale Fiera di San Matè, con il ritorno a valle delle mandrie dopo un estate in alpeggio, a Malga Conseria  in Val Campelle con il Corpo Musicale di Gardolo ed al Rifugio Gardeccia con la Banda Musicale San Lorenzo e Dorsino

Potrebbe interessarti

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Orso M49, Fugatti firma una nuova ordinanza: "Sì all'abbattimento in caso di grave pericolo"

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • In montagna senza smartphone: il rifugio è gratis

  • Si tuffa nel lago e sviene: è la "sincope da immersione", recuperato dai Vigili del Fuoco a nuoto

Torna su
TrentoToday è in caricamento