Adunata degli Alpini a Trento, la diretta: la visita di Mattarella e la sfilata

Tutti gli aggiornamenti sull'Adunata Nazionale in corso a Trento

La sfilata degli alpini

Ore 21.35: Adunata finita. Ecco il passaggio della "stecca" alla città di Milano, clicca qui...

Sala operativa della Protezione civile del Trentino: aggiornamento ore 18 del 12 maggio 2018

Trasporti pubblici
Servizio ferroviario sotto pressione nel pomeriggio di oggi a causa del pubblico che sta lasciando l’Adunata. Flussi importanti si registrano nelle stazioni delle Ferrovie dello Stato e della Trento Malé.

Da mezzogiorno la linea del Brennero, in direzione Bolzano, ha una capacità di trasporto di circa 18 mila passeggeri. Secondo i dati ufficiali, la ferrovia sta viaggiando con un coefficiente di riempimento tra il 50% e l’80%. 
Sul resto del sistema ferroviario - Brennero (in direzione sud Verona), Trento - Malè e Valsugana - è garantita dalle 12 di oggi una capacità di trasporto di 30 mila passeggeri. Fino a questo momento è stata utilizzata per intero la capacità di trasporto, con l'impiego di numerose corse bus a rinforzo.

Secondo la stima ufficiale, fino alle ore 17.00, hanno lasciato Trento e l’Adunata, con il solo sistema ferroviario, oltre 20 mila persone. Almeno un migliaio le persone sino a questo momento dirottare sui bus di rinforzo con partenza da Corso Buonarroti. La stima arriva a 50 mila passeggeri alla mezzanotte di oggi, contro le 20 mila che quotidianamente utilizzano lo stesso servizio.

Da oggi sono in servizio anche i bus urbani in servizio circolare tra via Brennero e zona industriale e Interporto dove sono attestati i bus da noleggio delle varie sezioni in partenza dopo avere sfilato: una trentina i bus a ciclo continuo fino alle ore 17. 

Strade
Sulla rete viaria extraurbana il traffico è relativamente scorrevole. Al momento anche la tangenziale di Trento e la Statale della Valsugana registrano un traffico regolare.

A22
Si segnala traffico in direzione sud con circa 2500 veicoli all’ora fino ad Affi. Dalle ore 14 alle 17, i caselli di Trento hanno registrato in entrata oltre 5mila veicoli, per lo più diretti a sud. Qualche rallentamento si registra in questi minuti tra i caselli di Avio ed Affi a causa di un incidente già risolto.  

Sanità
Da quando hanno aperto i punti medici avanzati, giovedì 10 maggio, sono state assistite 431 persone (in codice bianco e verde), di questi sono state dimesse 375 mentre altre 56 sono stati trasferiti in Pronto soccorso del Santa Chiara per ulteriori valutazioni e accertamenti. I dati registrati - è l’Azienda Sanitaria a confermarlo - sono stati nella media di altre manifestazioni di questo genere.

Comitato organizzatore adunata (Coa)
Si stimano in circa 450 mila le persone giunte a Trento nel corso dei 3 giorni di Adunata a bordo di oltre 300 bus. Alle ore 15.30 avevano sfilato oltre 62 mila alpini. 

Al termine saranno oltre 100 mila gli alpini che hanno sfilato. 

Domenica 13 maggio 2018 si è svolta la sfilata principale dell'Adunata 2018 degli alpini a Trento. La sfilata prosegue fino alle 21 di domenica sera.

Imprevisto in piazza Di Centa: un pullman dell'Esercito è rimmasto incastrato nel sottopasso ferroviario, clicca qui...

Con la sfilata ancora in corso è iniziato il deflusso: la situazione viabilistica è costantemente monitorata dalla sala operativa della Protezione Civile. Gli aggiornamenti nel link qui sotto. Si stima che in città vi siano circa 400 mila persone, più di 300 i pullman arrivati oggi per la sfilata, 2500 veicoli all'ora sulla A22.

Viabilità: continua la parata ma c'è già chi torna a casa, ecco la situazione

Il presidente della Repubblica, che domenica mattina ha reso omaggio ai caduti italiani ed austroungarici della Grande Guerra al Dos Trento ed al cimitero monumentale prima di salutare gli alpini  alla  sfilata, è tornato al Quirinale.

Frecce tricolori, video: lo spettacolare passaggio

Mattarella era arrivato in prima mattina. Dopo la visita al mausoleo del Doss Trento ed al sacrario del cimitero monumentale di Trento il presidente della Repubblica ha preso posto sul  palco d'onore della sfilata. A lui ed a tutta l'Adunata il saluto  delle Frecce tricolori nei cieli di Trento.

Frecce tricolori a Trento-2

La sfilata degli alpini

Gli Alpini hanno iniziato la grande sfilata conclusiva alle ore 9 con la partenza della testa della parata lungo via Giusti, via Rosmini, via Torre Vanga, fino a piazza Dante. La sfilata si concluderà verso le 20 di domenica 13 maggio, con il passaggio dei gruppi della sezione ospitante del Trentino.

Il messaggio però è chiaro, almeno dal punto di vista logistico: "Non aspettate l'ultimo treno per tornare a casa". Finora il sistema viabilistico e ferroviario ha retto bene all'invasione delle penne nere. Ieri, sabato 11 maggio, alle 19.00 in città si contavano, secondo il Comitato, circa 290 mila alpini. 

Nonostante il grande afflusso di auto e pullman, non si sono registrati ingorhi sulla A22 o sulla viabilità provinciale. Nella giornata di oggi vi terremo aggiornati sulla situazione.

 

Alpini sfilata-2

Sabato 12 maggio sono aumentati di ora in ora i partecipanti all'adunata degli alpini a Trento. Le stime del Comitato organizzatore alpini indicavano alle 17 in circa 290.000 le penne nere già presenti in città, un numero che l'esperienza delle scorse adunate dice essere destinato ad aumentare sensibilmente nel corso della serata e della mattinata di domani. Ulteriormente rafforzati in queste ore, spiega l'amministrazione provinciale, i servizi di trasporto pubblico aggiuntivo ai treni. Qualche criticità è prevista per i rientri via treno di questa sera: l'invito è a programmare partenze "intelligenti", vale a dire di non attendere l'ultimo treno per fare ritorno a casa. Sono 257 le persone si sono rivolte ai posti medici avanzati, di cui 224 quelle assistite e dimesse e 33 ricoverate all'ospedale Santa Chiara, con 7 casi più critici. Forte il peso sui trasporti pubblici locali e sulla viabilità ferroviaria. Traffico regolare sull'autostrada del Brennero.

Già venerdì sera era stata una grande festa in città con 160mila aplini arrivati a Trento, qualcuno già da lunedì, per la grande Adunata. Nella mattinata di oggi, sabato 12 maggio, gli alpini sono già 220 mila. Fino ad oggi sono stati contati 200 pullman. Numerose le persone che hanno scelto il treno. Trentino Trasporti ha allestito un servizio aggiuntivo di 7 pullman sulla tratta Borgo - Trento a causa della difficoltà della ferrovia della Valsugana di assorbire i passeggeri in viaggio verso il capoluogo. Anche la Trento - Malè segnala un forte afflusso di viaggiatori in direzione di Trento. Regolare il traffico sulla rete viaria trentina e, in particolare, sulla città.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bar di Fiemme usato per tagliare cocaina: 18 arresti, banda italo-albanese

  • Politica

    Prima seduta del Consiglio: le opposizioni se ne vanno e fanno saltare il numero legale

  • Cronaca

    Boscaiolo trovato morto in Val de le Moneghe

  • Attualità

    Torna la Colletta Alimentare: ecco i supermercati aderenti in Trentino

I più letti della settimana

  • Uccide il figlio della convivente, poi si suicida: dramma a Costa di Folgaria

  • Camion di trasporti eccezionali bloccato sul ponte tra Rovereto e Villa Lagarina

  • Bar di Fiemme usato per tagliare cocaina: 18 arresti, banda italo-albanese

  • Mercatini di Natale a Trento: ecco l'edizione 2018/2019

  • Uccide il figlio poi si spara: la vittima è Alessandro Pighetti

  • Omicidio-suicidio a Folgaria: alcolismo e problemi in famiglia

Torna su
TrentoToday è in caricamento