Rossi rompe il silenzio su Facebook: "Complimenti a Fugatti, i commenti poi"

"A spoglio finito commenteremo i risultati. Intanto grazie a tutti coloro che ci hanno dato fiducia". Una dichiarazione breve, postata sul profilo Facebook da Ugo Rossi

"Alle 11 ho chiamato il nuovo Presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, per fargli i complimenti e gli auguri di buon lavoro. A spoglio finito commenteremo i risultati. Intanto grazie a tutti coloro che ci hanno dato fiducia". Una dichiarazione breve, postata sul profilo Facebook da Ugo Rossi. Questo il primo commento del presidente uscente della Provincia autonoma di Trento, che, dopo aver vinto nel 2013 con il 58% dei voti (clicca qui) esce sconfitto, come tutto il centro sinistra, dalle elezioni provinciali anche se il "suo" Patt tiene in Val di Sole ed in altre zone del Trentino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fraccaro (M5S): "Centrodestra accozzaglia di partitini, il Movimento c'è"

Altrettanto stringato il commento di Franco Panizza, segretario del PATT, sempre su facebook: Un grandissimo ringraziamento ai nostri elettori e sostenitori che, con il risultato di oggi, hanno confermato la bontà dell'unico progetto autonomista in grado di far crescere e salvaguardare la nostra Autonomia - scrive Panizza - Da parte nostra un sincero ringraziamento e la promessa di un impegno costante per il nostro Trentino e la nostra Autonomia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: due fratelli morti a distanza di tre giorni

  • Radersi la barba diminuisce la possibilità di contagio: tutte le bufale sul coronavirus

  • Coronavirus, nuovi casi dimezzati: oggi 45. Morto anche un 28enne che era stato dimesso

Torna su
TrentoToday è in caricamento