Upload: ecco le 12 band finaliste, 7 sono trentine

Parla trentino la rosa dei finalisti di Upload On Tour, anzi suona: la giuria del concorso che ogni anno vede riunnite  band di Trentino, Alto Adige e Tirolo ha scelto, tra centinaia di proposte, le 12 band che accederanno alla  finale di venerdì 4 giugno.

Nella rosa dei finalisti ben sette nomi trentini: L’attesa di Persefone, Noireve, Ellis, Light Wales, Eravamo Sunday Drivers, The Bankrobber ed Exercoma; i finalisti altoatesini sono Waira, The Homeless Band e Perin & Barbarossa; due gli artisti tirolesi The informal Thief e Molly. Per stringere il cerchio e scoprire i tre vincitori, uno per provincia, bisognerà aspettare le finali di UploadSounds venerdì 3 e sabato 4 giugno.

Le tappe conclusive del contest saranno ospitate dal KiMM di Merano. Venerdì 3 giugno dalle 14 alle 20 la prima giornata è a ingresso libero e gratuito, con le audizioni delle 12 band finaliste, a seguire proclamazione dei vincitori ed esibizione del cantante e compositore neozelandese Graham Candy, headliner dell’evento. Sabato 4 giugno dalle 20.30 il palco è tutto per le tre band vincitrici e per il gruppo ospite della serata: Talco, band veneziana che si è fatta conoscere anche all'estero grazie ad un sound che mischia attitudine ska-punk e contaminazioni latine e mitteleuropee, oltre ad un'intensa presenza live e ad 8 album pubblicati in 15 anni di attività. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • Orso M49 catturato e fuggito, Fugatti: "Questo dimostra quanto sia pericoloso"

Torna su
TrentoToday è in caricamento