"Tra il manganello e la più pericolosa pistola" la Lega chiede il taser per la Polizia Municipale

Proposta inserita negli ordini del giorno della manovra di bilancio. La Lega, che in passato si era spesa per le pistole ai vigili urbani, ora chiede il taser

Taser, foto: wikipedia

"Riteniamo fondamentale non solo garantire la sicurezza degli agenti in servizio, ma trovare una soluzione moderna ed efficiente tra il manganello e la ben più pericolosa pistola". Tra il manganello e la pistola c'è il taser, acronimo di Thomas A. Swift's Electronic Rifle, ovvero lla "pistola elettrica"  in grado di immobilizzare, tramite scariche elettriche, un soggetto pericoloso. Lo chiede la Lega in Consiglio communale a Trento. 

L'adozione del taser da parte della  Polizia Locale è all'ordine del giorno tra le azioni proposte dal Carroccio all'interno della  manovra di bilancio comunale. "Tra gli ordini del giorno si vuole porre decisa enfasi su quelle che propone l’introduzione del “taser” anche per la Polizia Municipale di Trento" si legge nella nota.

Una dotazione ritenuta fondamentale "nel momento in cui il Comune decide finalmente di investire in un presidio fisico in Piazza Dante, mentre da anni si era chiesto di lasciare più spazio nella struttura esistente della palazzina APT". In passato la Lega si era spesa per la riforma del regolamento che ha permesso agli aggenti della Polizia Locale che possiedono il porto d'armi di avere la pistola anhe durante il turno di giorno. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Frontale a Pietramurata, Gardesana bloccata per un'ora

  • Cronaca

    Piazza Dante, ecco il presidio di Polizia Locale

  • Cronaca

    Cade mentre libera la strada dagli alberi, muore cinque giorni dopo al S. Chiara

  • Meteo

    Meteo: arriva il freddo, minime a 0° nel weekend

I più letti della settimana

  • Sulle Dolomiti un minerale finora sconosciuto: la fiemmeite

  • Incidente alle Sarche, nel frontale coinvolti due bambini

  • Il nuovo assessore alla Cultura del Trentino scrive Conoscienza con la 'i'

  • Resta nel negozio chiuso in pausa pranzo e si trova di fronte i ladri

  • Piedicastello cambia volto, domenica l'inaugurazione della nuova piazza

  • "L'alpino adotta un pino": panettoni e solidarietà dopo il maltempo

Torna su
TrentoToday è in caricamento