Attacco a Forza Nuova: protesta degli antifascisti davanti al Tribunale

Anarchici ed attivisti del Bruno inn largo Pigarelli con striscioni e megafoni, ma il traffico scorre regolarmente. Si attende la sentenza per i quattro arrestati

foto: globalproject.info

Due diversi sit-in di protesta davanti al Tribunale di Trento nella tarda mattinata di oggi, così come sono stati due episodi distinti a portare in cella, e questa mattina davanti al giudice, quattro attivisti antifascisti, due di area anarchica ed altri due del Centro Sociale Bruno, per l'attacco al gazebo di Forza Nuova sabato pomeriggio a Trento (qui i fatti).

Il processo per direttissima è fissato per mezzogiorno. Le accuse riguarderebbero solamente l'attacco alle forze dell'ordine presenti (tre poliziotti ed un carabiniere sono finiti al Pronto Soccorso) e non il reato di danneggiamento per il gazebo di Forza Nuova, prima ricoperto di vernice marrone poi ribaltato. AGGIORNAMENTO: liberati i due del Bruno, processo con rito abbreviato per  i due anarchici, CLICCA QUI...

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Meno tasse alle aziende che alzano gli stipendi: la proposta di Olivi in Consiglio provinciale

  • Cronaca

    Anche in Trentino i capitreno "indosseranno" le minitelecamere

  • Incidenti stradali

    Terribile incidente, Marco De Barba schiacciato dalla sua auto

  • Attualità

    Piazza Dante: il Liber Cafè torna ad essere gestito dagli Alpini

I più letti della settimana

  • A Trento la migliore università d'Italia

  • Incidente mortale a Lavis, auto contro un camion cisterna di GPL

  • Schianto mortale al passo Vezzena, vittima un motociclista di 26 anni

  • Due trentini in Mongolia con una Cinquecento: l'avventura della Ciurma Mezzabotte

  • Tartaruga asiatica nel lago di Garda attacca i pulcini di germano reale

  • Ritrovato a Verona il paziente psichiatrico evaso da Pergine

Torna su
TrentoToday è in caricamento