Coronavirus: due fratelli morti a distanza di tre giorni

Fausto e Renzo Pichler, un pezzo di storia del volontariato e della cooperazione in Piana Rotaliana, uccisi dal virus

Renzo e Fausto Pichler, stroncati dal coronavirus

Due fratelli morti di coronavirus a tre giorni di distanza. Dopo il caso dei coniugi di Borgo Valsugana la pandemia continua a colpire duramente all'interno della cerchia familiare, questa volta unendo in un tragico destino due fratelli. E' lutto in tutta la Piana Rotaliana e nel mondo del volontariato trentino per la scomparsa di Fausto Pichler, 74 anni, presidente dei Vigili del Fuoco fuori servizio, alla guida del Corpo di Vigili del Fuoco volntari di Mezzocorona per 27 anni. "Un grande pompiere, un gigantesco amico, una parte importante della nostra storia": così lo ricordano su Facebook i Vigili del Fuoco del paese. Tre giorni fa lo stesso virus aveva ucciso il fratello, Renzo, maggiore di tre anni, fondatore del Gruppo Multiservizi ed attivo all'interno della Cooperazione Trentina nel Consorzio Lavoro Ambiente. Una perdita per tutta la comunità rotaliana e trentina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

  • Terribile schianto sulla tangenziale di Lavis: due feriti gravi

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

Torna su
TrentoToday è in caricamento