Ziolera, precipita sotto gli occhi degli amici: morto Marco Guadagnini

Escursione finita in tragedia sul Monte Ziolera, nel Lagorai: l'uomo è scivolato su un pendio erboso per un centinaio di metri

Un'immagine dell'intervento del Soccorso Alpino

E' precipitato sotto gli occhi degli amici Marco Guadagnini, il 69enne di Trento morto poco dopo mezzogiorno di mercoledì 23 ottobre sul Monte Ziolera, nel Gruppo del Lagorai. I tre escursionisti avevano quasi raggiunto la vetta, a quota 2.400 metri, quando il trentino è scivolato sull'erba precipitando per un centinaio di metri.

Elicottero sul posto, purtroppo l'escursionista non ce l'ha fatta

Fatali le ferite riportate nella caduta. A lanciare l'allarme sono stati i compagni di ascesa: l'elicottero del Nucleo provinciale ha portato sul posto l'equipe medica e, con un secondo volo, due operatori del Soccorso Alpino della Bassa Valsugana. Ad intervenire anche i carabinieri di Borgo Valsugana che hanno effettuato accertamenti per ricostruire la dinamica dell'incidente mortale.

Marco Guadagnini: chi era la vittima

soccorso alpino-12

(L'intervento del Soccorso alpino)

Purtroppo ai soccorritori giunti sul posto non è rimasto altro da fare che constatare il decesso di Guadagnini, nato a Trento nel 1950. La sua salma è stata recuperata e trasportata alla camera mortuaria di Borgo Valsugana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

Torna su
TrentoToday è in caricamento